WEBINAR LIVE SULLA LEISHMANIOSI CANINA - SECONDO APPUNTAMENTO

WEBINAR LIVE SULLA LEISHMANIOSI CANINA - SECONDO APPUNTAMENTO
17/11/2020
WEBINAR LIVE SULLA LEISHMANIOSI CANINA - SECONDO APPUNTAMENTO
La prevenzione dell’infezione e della malattia da Leishmania mediante casi clinici
Dieci domande sui vettori della leishmaniosi: dalla biologia alla prevenzione
Nella prima relazione verranno presi in esame i “repellenti” per uso topico attualmente disponibili in Italia utili per proteggere i cani dalla puntura dei flebotomi e quindi prevenire la trasmissione di Leishmania.
Saranno fornite informazioni scientifiche e pratiche relative
- alla biologia e al comportamento dell’ insetto vettore, indispensabili per la corretta gestione di un protocollo di prevenzione;
- ai criteri di valutazione della loro efficacia;
- ai principi attivi ed ai meccanismi d’azione dei repellenti in commercio in Italia;
- alla loro somministrazione.

Nella seconda relazione è considerato l’approccio a due pazienti affetti da leishmaniosi canina. Nel primo caso si tratta di un paziente già noto in passato come affetto dalla malattia, ma poi per lungo tempo solo debolmente positivo al test sierologico e che ha avuto una ricaduta della malattia nonostante un regolare controllo per la profilassi della puntura dai flebotomi. Nel secondo caso si tratta di un paziente affetto da neoplasia che ha sviluppato come complicazione una leishmaniosi clinicamente evidente (tricitopenia) nonostante un regolare controllo per la profilassi della puntura dai flebotomi. Questi due scenari sono utili per discutere e collegarsi con i limiti della profilassi contro la puntura dei flebotomi.

IMPORTANTE: per partecipare al webinar è necessario effettuare l’iscrizione sul sito Unisvet e sulla piattaforma GoToWebinar.
Solo a seguito della compilazione del secondo form si riceverà la mail con le informazioni per accedere il giorno dell'evento.
Relatori
Quota d'iscrizione
Informazioni
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE